Frontiere ed export di armi: i profitti dei produttori con la crisi dei rifugiati

Marta Rizzo, la Reppublica, 15 luglio 2016 - Il Rapporto Border Wars: The Arms Dealers profiting from Europe’s Refugee Tragedy (promosso da Stop Wapenhandel, pubblicato dal Transnational Institute, tradotto e diffuso in Italia da Rete Disarmo), riflette e analizza i dati sulle esportazioni di armi dell'Unione Europea verso Africa e Medio Oriente e sul sistema di sicurezza delle frontiere gestito dallo stesso Parlamento europeo, evidenziando le contraddizioni Ue nella gestione della crisi di chi scappa da guerre combattute, in parte, con le stesse armi di chi accoglie. [...]