Ue, fondi pubblici per l'industria bellica

Michele Sasso, l'Espresso, 03/10/2016 - Al parlamento di Bruxelles è in discussione un programma di sussidi da 3 miliardi e 500 milioni di euro per la ricerca nel settore della difesa. Per contrastarlo 14 campagne nazionali chiedono invece di promuovere la pace. Raccogliendo in pochi giorni oltre 57 mila firme. [...]
 
«L’industria militare e di sicurezza ha trovato la sua nicchia nella parte “sicurezza” di questi programmi, con centinaia di milioni di euro di finanziamento annuale. La principale rivendicazione è che occorre rafforzare la posizione militare e che il supporto per l'industria della difesa creerebbe molti posti di lavoro», spiega il rapporto della ong olandese Stop Wapenhandel. [...]